I Musei Vaticani Le Stanze di Raffaello La Cappella Sistina - Itinerari Romani

Itinerari Romani
Visite  guidate  di  Roma,  del  Vaticano  e dei  dintorni  di  Roma
Title
Vai ai contenuti
I  Musei  Vaticani  Le  Stanze  di  Raffaello  La  Cappella  Sistina  
Home      Le vostre guide       Le nostre tariffe     Il calendario      Contatti      Links
Création d'Adam
Chapelle Sixtine: la Sybille de Delphes
La Galerie des bustes des Musées du Vatican
Raphaël: libération de PierreMusées du Vatican: le Laocoon
Chapelle Sixtine: la Remise des clefs du Pérugin
Sul colle vaticano si trova la Città Stato creata dal Concordato firmato nel 1929: il centro della Chiesa cattolica. Residenza dei Papi del Rinascimento e dell'epoca odierna, il Palazzo Apostolico domina Piazza San Pietro e la cupola di San Pietro la città intera.
Le collezioni dei Musei Vaticani vanno dall'Antichità egizia ed etrusca fino alle opere contemporanee. Numerose sono le gallerie dedicate all'arte romana: la galleria dei Busti, il Braccio Nuovo, la Galleria dei Candelabri e sopratutto il Belvedere.
La Pinacoteca è uno scrigno che contiene le opere di artisti quali Giotto, Fra Angelico, Raffaello, Leonardo da Vinci e Caravaggio.
La galleria degli Arazzi e quella delle Carte geografiche portano all'appartamento dei Papi Giulio II e Leone X: le Stanze di Raffaello, splendida opera del grande artista di Urbino. La più famosa è la Stanza della Segnatura, che è stata recentemente oggetto di una nuova interpretazione.
Alfine si arriva alla Cappella Sistina: il gioiello del Rinascimento. La prima fase della decorazione fu affidata da Papa Sisto IV agli artisti più importanti del XV s: Perugino, Botticcelli, Ghirlandaio, Signorelli. Venticinque anni dopo Papa Giulio II affidò a Michelangelo la decorazione della volta. Infine per Clemente VII e Paolo III, il sommo artista realizzò il Giudizio Universale sulla parete d'altare. Il significato teologico e simbolico degli affreschi della Cappella Sistina è una fonte infinita di meraviglia, di studio e di riflessione.
La visita dei Musei Vaticani è un percorso nel genio di Michelangelo e di Raffaello, ma anche nei luoghi più alti del Cristianesimo e della storia della Chiesa passata e presente.

Visita guidata: durata 4h. La Galleria dei Busti, il Belvedere, le Gallerie dei Candelabri, degli Arazzi e delle Carte geografiche, le Stanze di Raffaello, la Cappella Sistina. Possibilità di uscita verso la Basilica di San Pietro dopo un breve commento.
Visite classiche
Visite alternative
Visite tematiche
Musei e Gallerie
I dintorni di Roma
Torna ai contenuti