Palazzo Spada - Itinerari Romani

Itinerari Romani
Visite  guidate  di  Roma,  del  Vaticano  e dei  dintorni  di  Roma
Title
Vai ai contenuti
Palazzo  Spada
Home      Le vostre guide       Le nostre tariffe     Il calendario      Contatti




Palazzo Spada è situato nel cuore del Campo Marzio a due passi da Palazzo Farnese.
Edificato nel 1540 per il Cardinale Girolamo Capodiferro, diventò alla metà del XVII s. proprietà del Cardinale Bernardino Spada che vi realizzò diverse migliorie.
Della prima fase della costruzione sono la facciata e il cortile interno dove le statue e i finissimi rilievi di stucco evocano l'Antichità romana, i suoi grandi protagonisti e le sue divinità. Le sale interne sono state decorate con affreschi ispirati allo stile di Michelangelo e di Raffaello, testimonianza del più splendido manierismo.
Nel XVII s. Francesco Borromini fu incaricato dal Cardinale Spada della costruzione dello scalone e il Bernini dell'allestimento di varie sale come luoghi di esposizione della sua collezione di quadri. Ma l'invenzione più famosa è quella della "Prospettiva" del Borromini che si vede già dal cortile: illusione perfetta di una profondità in realtà inesistente.
Il palazzo contiene una importante collezione di quadri e ha conservato la decorazione originale dal XVI e XVII s. Vi si ammirano opere di caravaggeschi come Artemisia Gentileschi e quelle dei maggiori pittori della scuola bolognese che riuniva intorno a sé il Cardinale Spada: Guido Reni e il Guercino. Si tratta di una delle poche collezioni private che abbia conservato l'allestimento originale.
Piccolo gioiello nel cuore di Roma, si respira ancora in questo palazzo l'atmosfera preziosa delle collezioni di famiglia.

Visita guidata: durata 2 ore
Visite classiche
Visite alternative
Visite tematiche
Musei e Gallerie
I dintorni di Roma
Torna ai contenuti