Il Museo di Palazzo Massimo - Itinerari Romani

Itinerari Romani
Visite  guidate  di  Roma,  del  Vaticano  e dei  dintorni  di  Roma
Title
Vai ai contenuti
Il  Museo  di  Antichità  romana  di  Palazzo  Massimo
Home      Le vostre guide       Le nostre tariffe     Il calendario      Contatti
Jardin de Livie
Vénus acroupie
Pugiliste
Général de Tivoli
AurigeJardin de Livie
Il Palazzo Massimo si trova a prossimità della stazione Termini. Museo di concezione moderna, possiede una importantissima collezione d'arte romana, presentata secondo un criterio cronologico e tematico.
Al pianoterra, l'epoca repubblicana ed augustea sono rappresentate dai magnifici ritratti, statue e mosaici esposti nel corridoio che gira intorno al giardino interno. Una sala è dedicata agli originali greci e la sala adiacente alle statue in bronzo, fra le quali la celebre statua del pugilista.
Il primo piano è dedicato all'epoca imperiale, dai Flavi a Costantino, e alle sculture raggruppate secondo la tematica alla quale corrispondono, nonchè le splendide decorazioni in bronzo delle navi di Nemi.
Il secondo piano presenta gli affreschi e i mosaici che decoravano le ville romane, come gli stupendi affreschi di epoca augustea della Villa di Livia a Prima Porta e della Farnesina, quelli delle terme private e della case del II s. scoperte vicino al museo, e l'opus sectile del IV s. della basilica di Giunio Basso.
Nel sottosuolo sono esposte gli oggetti di vita quotidiana, gli oggetti preziosi scoperti nelle tombe e la stupefacente mummia di una ragazzina con la sua bambola. Nel caveau è conservata una enorme collezione di monete di tutte le epoche.
Il Museo è stato recentemente arricchito da una delle più straordinarie scoperte archeologica di questi ultimi tempi : i scettri dell'Imperatore Massenzio, trovati nel corso di scavi recenti ai piedi del Palatino.
Questo museo, poco frequentato, possiede opere splendide che fanno apprezzare la bellezza dell'arte romana.

Visita guidata: durata 3 ore.
Visite classiche
Visite alternative
Visite tematiche
Musei e Gallerie
I dintorni di Roma
Torna ai contenuti