La Francia a Roma - Itinerari Romani

Itinerari Romani
Visite  guidate  di  Roma,  del  Vaticano  e dei  dintorni  di  Roma
Title
Vai ai contenuti
La  Francia  a  Roma
Home      Le vostre guide       Le nostre tariffe     Il calendario      Contatti
La vigilia di Natale dell'anno 800 nell'antica Basilica di San Pietro
Papa Leone III incoronò Carlomagno Imperatore romano.
Questo avvenimento segnò l'inizio di una intensa e continua relazione tra la Francia e Roma.
Cinque chiese di Roma appartengono alla Francia e sono disseminate nel centro della città.
Si trovano sotto la tutela dell'antichissima istituzione des "Pieux établissements de la France à Rome et à Lorette",
che dipende dall'Ambasciata di Francia presso la Santa Sede.


Jardin du PincioLa Trinité des Monts
Place du Peuple Valadier             Saint Louis des Français Charlemagne
Vi mostreremo le chiese più note che sono San Luigi dei Francesi e Trinità dei Monti,
ma anche le meno famose San Nicola di Lorenesi, Sant'Ivo dei Brettoni e San Claudio dei Borgognoni.
Passando davanti a Villa Medici, diventata l'Accademia di Francia,
attraversemo poi il giardino del Pincio, il primo giardino pubblico realizato a Roma,
per terminare la nostra passeggiata a Piazza del Popolo,
due creazioni armoniose del neo-classicismo di Valadier
il cui progetto, approvato da Napoleone, fu promulgato più tardi da Papa Pio VII.

Visite classiche
Visite alternative
Visite tematiche
Musei e Gallerie
I dintorni di Roma
Torna ai contenuti