Gli effetti speciali della scenografia barocco - Itinerari Romani

Itinerari Romani
Visite  guidate  di  Roma,  del  Vaticano  e dei  dintorni  di  Roma
Title
Vai ai contenuti
Gli  effetti  speciali  della  scenografia  barocca
Home      Le vostre guide       Le nostre tariffe     Il calendario      Contatti
L'arredo barocco potrebbe essere descritto come una enorme scenografia teatrale il cui scopo principale è quello di suscitare
la meraviglia e lo stupore. Le feste, i grandi affreschi, gli stucchi sospesi nello spazio e i colori
fanno parte delle forma d'arte totale che è il barocco, paragonabile agli effetti speciali del cinema di oggi.
Alla ricerca di una nuova forma d'arte, la Chiesa del XVII s., stabilizzata dalla Controriforma,
propone il cristianesimo attraverso grandi mezzi spettacolari che vogliono toccare il cuore e l'anima dei fedeli.
Le scopo è quello di sorprendere, di proporre sulla terra la grandezza della creazione e l'infinito dell'universo.
In questo contesto appaiono le grandiosi volte dipinte a trompe-l'oeil e i giochi di falsa prospettiva.





Saint Ignace
Il nostro itinerario seguirà nelle chiese l'evoluzione di quest'ottica teatrale fondamentale nel XVII s.
cominciando dal Barocci, dai manieristi e dalle prime esperienze di Rubens a Santa Maria alla Valicella,
per continuare con gli affreschi contrastanti del Domenichino e di Giovanni Lanfranco a Sant'Andrea della Valle,
fino alle prospettive di Andrea Pozzo a Sant'Ignazio e nella Galleria degli Appartamenti del santo,
preludio agli affreschi del Baccicia e agli effetti speciali della Macchina Barocca riproposta tutti i giorni nella chiesa del Gesù.
Visite classiche
Visite alternative
Visite tematiche
Musei e Gallerie
I dintorni di Roma
Torna ai contenuti