L'affresco e il mosaico in epoca romana - Itinerari Romani

Itinerari Romani
Visite  guidate  di  Roma,  del  Vaticano  e dei  dintorni  di  Roma
Title
Vai ai contenuti
L'  affresco  e  il  mosaico  a  Roma nell' Antichità
Home      Le vostre guide       Le nostre tariffe     Il calendario      Contatti
I Romani decoravano le loro case e le loro tombe con affreschi e mosaici dai soggetti più vari :
architetture in falsa prospettiva, paesaggi, festoni, forme geometriche, piante, animali, scene della mitologia, maschere teatrali.
Le soluzioni sono infinite e i colori di ogni tonalità sono vividi come al primo giorno.
Mosaici del V s. sono ancora miracolosamente conservati in diverse chiese,
mentre il museo di Palazzo Massimo ci offre una scelta di splendidi affreschi,
che sono spesso in relazione con i mosaici della stessa stanza,
in una mostra raramente proposta che permette di apprezzare l'insieme della decorazione delle case antiche.

Palais Massimo villa de Livie
 Palais Massimo mosaïque
Sainte Marie Majeure mosaïque de l'arc triomphal
Cominceremo da Santa Pudenziana e Santa Maria Maggiore
per andare dopo a Palazzo Massimo
dedicandoci al piano degli affreschi e dei mosaici.
Visite classiche
Visite alternative
Visite tematiche
Musei e Gallerie
I dintorni di Roma
Torna ai contenuti